Microsoft lancia "Live Mesh" per collegare dati su pc, cellulari

mercoledì 23 aprile 2008 11:25
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Microsoft ha iniziato a testare una tecnologia che mette insieme foto, documenti e altri dati relativi a una persona disseminati su diversi apparecchi, con l'obiettivo di consentire l'accesso alle proprie informazioni da qualunque luogo e in qualunque momento.

Il programma "Live Mesh" di Microsoft, che utilizza Internet come punto di raccolta dati, sincronizza i file attraverso computer, telefoni e altri dispositivi in modo tale che una cornice digitale a casa possa mostrare una foto pochi minuti dopo che è stata scattata con un cellulare.

Inizialmente il programma sarà limitato a 10.000 utenti-prova americani e a computer con il sistema operativo Windows, ma Microsoft progetta di estenderlo nei prossimi mesi a cellulari, computer di Apple e altri dispositivi connessi alla Rete.

 
<p>Un padiglione Microsoft al salone CeBIT di Hannover nel marzo 2008. REUTERS/Hannibal Hanschke</p>