Nasa rinvia missione shuttle per riparare telescopio Hubble

venerdì 2 maggio 2008 16:14
 

HOUSTON (Reuters) - Alcuni ritardi nella fabbricazione dei serbatoi dello shuttle, sostanzialmente riprogettati dopo il disastro del 2003 al Columbia, hanno fatto rinviare la missione finale della Nasa al Telescopio Spaziale Hubble di un mese o più, hanno detto ieri funzionari dell'agenzia spaziale americana.

Il volo dello shuttle verso il telescopio, che in origine avrebbe dovuto iniziare il 28 agosto, subirà un rinvio di quattro o cinque settimane, ha riferito il direttore del programma shuttle, John Shannon.

"Non possiamo partire il 28 agosto", ha detto durante un incontro con la stampa al Johnson Space Center di Houston.

Per la missione Hubble, la Nasa ha deciso che serve un secondo shuttle pronto al lancio in caso la navetta con a bordo l'equipaggio sia troppo danneggiata per il rientro.

Altre missioni non richiedono uno shuttle di riserva perché gli astronauti bloccati possono stare sulla Stazione Spaziale Internazionale. Ma l'avamposto orbitale sarà troppo lontano da raggiungere per l'equipaggio della missione Hubble.

La necessità di due serbatoi pronti al lancio ha ritardato il processo di fabbricazione, ha detto Shannon, aggiungendo che c'è voluto tempo per gli appaltatori dell'agenzia per imparare le nuove procedure di assemblaggio.

La Nasa progetta 11 missioni dello shuttle prima di ritirare completamente la navetta nel 2010.

 
<p>Lo shuttle spaziale Endeavour all'atterraggio al Kennedy Space Center di Cape Canaveral, Florida. REUTERS/Scott Audette</p>