Alibaba cerca compratori per quota detenuta da Yahoo - fonte

mercoledì 19 marzo 2008 11:24
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Il gruppo cinese Alibaba sta cercando investitori che rilevino il 39% delle sue azioni, detenute attualmente dal gigante internet Yahoo.

Lo ha riferito oggi una fonte diretta vicina alla compagnia, delineando un piano per impedire che le azioni vengano acquistate da Microsoft .

La compagnia cinese preferisce acquisire indipendenza, data la probabile fusione tra Yahoo e Microsoft, ha detto l'informatore, che ha preferito restare anonimo.

Yahoo rilevò il 39% delle azioni di Alibaba per entrare nel mercato cinese nel 2005.

I tre primi dirigenti di Yahoo, l'ad Jerry Yang, il presidente Susan Decker e il direttore finanziario Blake Jorgense, hanno avviato una campagna finalizzata a conquistare il supporto di investitori statunitensi e dimostrare che l'offerta di Microsoft è troppo bassa, ha detto un'altra fonte.

Yahoo, Alibaba e Microsoft non hanno rilasciato finora commenti.

Alibaba ha tra i suoi adviser Deutsche Bank, lo studio legale Wachtell, Lipton e Rosen & Katz.

 
<p>Il logo di Yahoo. REUTERS/Rick Wilking</p>