Microsoft chiude il suo "mercatino online" Live Expo

sabato 7 giugno 2008 16:40
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Microsoft chiuderà entro luglio Windows Live Expo, il sito di inserzioni online lanciato due anni fa dal gigante informatico per fare concorrenza a Craigslist.com.

Un annuncio sul sito expo.live.com informa gli utenti che il servizio sarà chiuso alla fine di luglio. Con effetto immediato, il sito ha smesso di accogliere nuovi account o pubblicazioni.

"Tutti gli attuali elenchi resteranno su expo.live.com fino ad esaurimento", si legge ancora.

"Vi ringraziamo per il vostro sostegno e ci scusiamo per gli inconvenienti che questo potrà causare".

Expo è uno dei servizi minori di Windows Live che Microsoft ha chiuso di recente. A fine maggio, la società ha annunciato che avrebbe chiuso Windows Live Search Books.

Il servizio era stato lanciato nel febbraio 2006 per inserire categorie merceologiche dove i soci potevano comprare e vendere oggetti, scoprire eventi locali, trovare un nuovo lavoro o un posto dove vivere.

I prodotti su Expo erano elencati per codice postale, consentendo agli utenti di cercare tra le voci presenti in un raggio di 30 chilometri. Come altri servizi Windows Live, Expo era stato disegnato per mostrare l'utilità di combinare diversi servizi Internet di Microsoft.

Il sito americano Craigslist, di San Francisco, attrae una enorme fetta di visitatori nelle sue pagine, dove offre inserzioni da 500 città e oltre 50 paesi. Il sito di aste online eBay gestisce un sito simile chiamato Kijiji.