Tv, Prodi: avanti con ddl Gentiloni e conflitto d'interessi

giovedì 27 dicembre 2007 14:09
 

ROMA (Reuters) - Il presidente del Consiglio Romano Prodi dice che insisterà affinché il Parlamento approvi il ddl Gentiloni sul mercato televisivo e il progetto di legge sul conflitto d'interessi.

"È una promessa fatta ai nostri elettori, abbiamo cominciato e abbiamo presentato una proposta al Parlamento e non siamo riusciti a portarlo avanti", ha detto Prodi nel corso della conferenza stampa di fine anno.

"Insisterò nel futuro perchè la legge sul conflitto è fondamentale per la democrazia e la legge sulla tv è anch'essa fondamentale per il funzionamento del sistema democratico" ha aggiunto.