Deutsche Telekom acquista quota OTE, non vuole tutta la società

lunedì 17 marzo 2008 15:46
 

BERLINO (Reuters) - Deutsche Telekom ha raggiunto un accordo per rilevare una quota del 20% della prima compagnia telefonica greca, OTE, da Marfin Investment Group (Mig) per circa 2,5 miliardi di euro.

La società tedesca ha precisato che non intende, allo stato, lanciare un'offerta per tutta la società e che eventuali incrementi della partecipazione dipenderanno dal prezzo e dall'approvazione del Governo, che detiene il 28% circa di OTE.

L'offerta per il 20% di OTE prevede il pagamento di 26 euro per azione ed è soggetta all'approvazione del consiglio di sorveglianza della società greca e del Governo.

Il titolo della società tlc greca, che già nella scorsa settimana era stata al centro dell'interesse della borsa sulle voci di un ingresso di Deutsche Telekom come investitore strategico, è in deciso rialzo oggi. Alle 10,30 circa segna un rialzo del 12,3% a 21,50 euro, mentre Deutsche Telekon scende del 3,2% a 11,05 euro.

 
<p>Rene Obermann, CEO di Deutsche Telekom AG. REUTERS/Christian Charisius</p>