Yahoo punta al social network con il "data sharing"

venerdì 25 aprile 2008 11:16
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Yahoo sta riorganizzando i servizi presenti sul suo sito per consentire agli utenti di gestire tutte le informazioni sul proprio profilo in un unico spazio e condividerle con gli amici sul web.

"Stiamo costruendo un altro network sociale", ha detto il Chief technology officer Ari Balogh a più di 1.000 partecipanti alla conferenza Web 2.0 Expo a San Francisco ieri.

"Stiamo diventando sociali in tutto quello che facciamo".

Yahoo sta tentando da mesi di mettersi al passo con altri popolari siti di social network come Facebook e MySpace. Il motore di ricerca ha presentato la sua "Yahoo Open Strategy" in un momento strategico a fronte dell'offerta ricevuta da Microsoft per 44 miliardi di dollari. Microsoft ha dato tempo fino a domani a Yahoo per accettare l'offerta o affrontare un'opa ostile.

Sono oltre 10 miliardi le connessioni "sociali" latenti che esistono tra i 500 milioni di utenti mensili di Yahoo, sotto forma di e-mail, liste di instant messaging, indirizzi e altre connessioni condivise, secondo una stima di Balogh.

Yahoo ha iniziato il suo percorso nel trend del social network acquistando il sito di condivisione foto Flickr nel 2005, ma ha poi perso slancio negli ultimi anni. Un lancio del servizio è previsto non prima del 2009.

"Sarà interessante vedere quanto rapidamente gli altri protagonisti del mercato -- come Google, Microsoft, MySpace e Facebook -- risponderanno alla sfida che Yahoo ha lanciato", ha detto l'analista di Forrester Research Charlene Li in un blog. "Non credo che sia una questione di 'se', ma piuttosto di 'quando'", ha scritto su tinyurl.com/55yhh3/.

 
<p>Una homepage di Yahoo su un cellulare. REUTERS PICTURE</p>