Sony ritira migliaia di laptop Vaio per surriscaldamento

giovedì 4 settembre 2008 14:46
 

NEW YORK (Reuters) - Sony sta ritirando dal mercato migliaia di computer portatili della linea Vaio Vgn-Tz dopo i reclami di consumatori americani che hanno segnalato casi di surriscaldamento e, in un caso, anche una lieve ustione.

Lo riferisce in una nota la Commissione per la sicurezza dei prodotti di consumo statunitense.

Il richiamo riguarda 74.000 computer negli Stati Uniti, dopo che Sony ha ricevuto 15 reclami di surriscaldamento, e un solo caso in cui un utente ha riportato una bruciatura lieve, si legge nella nota.

Secondo l'agenzia stampa Kyodo, il richiamo riguarda 440.000 unità in tutto il mondo.

"Sony ha avviato un programma volontario per eseguire un esame gratuito e, se necessario, una riparazione per assicurare che questi computer soddisfino i nostri elevati standard di qualità".

I modelli interessati sono le serie Vaio Vgn-Tz100, Vgn-Tz200, Vgn-Tz300 e Vgn-Tz2000, che sono venduti via web e negli Stati Uniti a un prezzo compreso tra 1.700 e 4.000 dollari.

In particolare, scrive la commissione Usa, cavi posizionati in modo irregolare vicino alla cerniera del computer o una vite spostata nella cerniera possono causare un corto circuito e il surriscaldamento.

Il garante americano segnala che non tutti i modelli presentano questo problema e invitano i consumatori a contattare Sony per stabilire se il proprio computer vada riparato o sostituito.

 
<p>Il logo di Sony in una fiera a Tokyo. REUTERS/Toshiyuki Aizawa (JAPAN)</p>