Intel investe 500 milioni a Taiwan, punta su WiMax

lunedì 21 aprile 2008 11:00
 

TAIPEI (Reuters) - Intel ha annunciato oggi che investirà 500 milioni di dollari a Taiwan nei prossimi cinque anni, con particolare attenzione al settore WiMax.

Il gigante dei chip ha detto che vi sono ancora problemi tecnologici da risolvere per il nuovo standard wireless ad alta velocità, ma che lo sviluppo del WiMax negli ultimi due anni ha incoraggiato la società a investire.

"Questo investimento è in gran parte per il WiMax", ha detto ai giornalisti Lil Mohan, direttore generale del programma WiMax di Intel.

Intel prevede di sviluppare commercialmente il WiMax nel secondo o terzo trimestre dell'anno negli Stati Uniti, mentre l'infrastruttura in Asia dovrebbe essere pronta entro il 2009-2010.

 
<p>Un'insegna sul WiMax a Taipei . REUTERS/Pichi Chuang</p>