Indagine dell'Ue sull'accordo pubblicitario Google-Yahoo

martedì 16 settembre 2008 19:59
 

BRUXELLES (Reuters) - L'autorità antitrust dell'Unione Europea sta esaminando il previsto piano di accordo tra due colossi di Internet come Google e Yahoo per la spartizione dei profitti pubblicitari.

"Abbiamo deciso a metà luglio di aprire un'indagine preliminare sulle potenziali conseguenze di un accordo Google-Yahoo sulla concorrenza nel mercato dell'area economica europea", ha detto Jonathan Todd, portavoce del commissario Ue alla Concorrenza Neelie Kroes.

In base ai termini dell'accordo, annunciato per la prima volta a giugno, Google fornirà a Yahoo servizi collegati alle inserzioni pubblicitarie nel motore di ricerca personale di Yahoo.

Google e Yahoo hanno detto che l'accordo sarà effettivo solo in Usa e Canada, ma la World Association of Newspapers ha affermato che l'accordo potrebbe limitare la capacità di Yahoo di competere con Google in futuro ed ha lanciato un appello alle autorità antitrust Ue perché lo esaminino.

La Newspaper Association of America, parte della World Association of Newspapers, ha preso le distanze da questo appello all'Ue.

L'indagine in corso è simile a quella attivata a Washington, dove il Dipartimento di Giustizia sta accertando se il patto fra le due aziende, che assieme coprono l'80% del mercato, violi la legge antitrust. Google e Yahoo hanno annunciato che collaboreranno all'indagine in corso a Bruxelles.

 
<p>L'insegna della sede Google a Mountain View, California. REUTERS/Kimberly White</p>