Parmalat, Tribunale Milano assolve banche e tutti funzionari

lunedì 18 aprile 2011 13:46
 

MILANO, 18 aprile (Reuters) - I giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Milano hanno assolto oggi tutte e quattro le banche straniere e tutti i funzionari degli istituti di credito imputati nel procedimento per aggiotaggio nel crack Parmalat (PLT.MI: Quotazione).

Le quattro banche coinvolte -- Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione), Citigroup (C.N: Quotazione), Bank of America (BAC.N: Quotazione) e Morgan Stanley (MS.N: Quotazione), imputate per aggiotaggio in base alle legge 231 seulla responsabilità aziendale -- sono state assolte perché il fatto non sussiste.

Assolti anche tutti i funzionari degli istituti di credito Paolo Basso e Carlo Pagliani, funzionari di Morgan Stanley; Tommaso Zibordi e Marco Pracca, funzionari di Deutsche; Paolo Botta di Citigroup, in parte perché il fatto non sissiste e in parte perché il fatto non costituisce reato.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Parmalat, Tribunale Milano assolve banche e tutti funzionari | Fondi | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,833.88
    -0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,060.63
    -0.45%
  • Euronext 100
    1,013.91
    -0.33%