Chrysler, aiuti da governo Usa condizione per alleanza Fiat

mercoledì 21 gennaio 2009 21:59
 

DETROIT, 21 gennaio (Reuters) - Il responsabile sviluppo prodotti di Chrysler, Frank Klegon, ha detto oggi che un ulteriore stanziamento di 3 miliardi di dollari di aiuto dal governo Usa sono una condizione per l'alleanza con Fiat FIA.MI.

Chrysler, che prevede di ottenere la prossima tranche da 3 miliardi di dollari, ha anche detto che l'accordo con Fiat non impedisce a Chrysler altre alleanze.

Fiat, Chrysler e Cerberus Capital Management hanno siglato un term-sheet non vincolante per creare un'alleanza strategica globale in base a cui la casa torinese avrà un iniziale 35% del colosso Usa, controllato oggi all'80,1% da Cerberus e al 19,1 da Daimler (DAIGn.DE: Quotazione).