Austria entrerà in gestione Medici dopo scandalo Madoff - stampa

mercoledì 31 dicembre 2008 11:21
 

LONDRA, 31 dicembre (Reuters) - L'Austria entrerà presto nella gestione in Bank Medici, dopo che lo scandalo Bernard Madoff ha danneggiato la banca privata. Lo scrive oggi un quotidiano austriaco.

La banca non è stata immediatamente raggiungibile per un commento.

L'istituto, di cui Bank Austria di UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) detiene una quota del 25%, all'inizio del mese aveva detto di avere prodotti colpiti dalla presunta frode da 50 miliardi di dollari, ma di non essere a rischio grazie al suo solido capitale.

Pare però che il danno sia maggiore di quanto inizialmente stimato, secondo quanto scrive l'austriaco Der Standard sul proprio sito Web.

L'Austria nominerà un rappresentante nel managment della banca nei prossimi giorni, scrive ancora il quotidiano, citando "fonti ben informate". Ciò significa che la banca non potrà prendere decisioni importanti senza il consenso del governo.

Bank Medici ha fatto sapere all'inizio del mese che due dei suoi fondi -- Herald Usa Fund e Herald Luxemburg Fund, con un volume totale di 2,1 miliardi di dollari -- sono esposti alla presunta frode, senza precisare di quanto.