Premier britannico Brown si aspetta da sauditi un aiuto all'Fmi

domenica 2 novembre 2008 11:08
 

RIYADH, 2 novembre (Reuters) - Il primo ministro britannico Gordon Brown ha detto oggi di aspettarsi che l'Arabia Saudita, il più grande esportatore petrolifero al mondo, fornisca denaro al Fondo monetario internazionale per aiutarlo a superare la crisi finanziaria mondiale.

"I sauditi, penso, contribuiranno affinché possiamo avere un fondo maggiore a livello mondiale", ha detto Brown ai giornalisti durante una tappa nella capitale saudita Riyadh, prima di dirigersi in Qatar.

Alla domanda se altri paesi del Golfo contribuiranno ad un fondo dell'Fmi, Brown ha detto: "Sì, penso che vogliano investire per aiutare il mondo a superare questo periodo molto difficile".

Brown è alla testa di una delegazione di ministri e uomini d'affari negli stati arabi del Golfo alla ricerca di investimenti, aiuto sul fronte del prezzo petrolio e risorse per l'Fmi tali da aiutare le economie più vulnerabili alla crisi del credito.