March 31, 2009 / 3:19 PM / 8 years ago

Borsa Usa consolida guadagni guidata da bancari, tecnologici

2 IN. DI LETTURA

NEW YORK, 31 marzo (Reuters) - Wall Street consolida i guadagni, anche dopo i controversi dati macro arrivati nel pomeriggio dall'America - tra cui Pmi di Chicago, fiducia dei consumatori e indice Napm di New York.

Intorno alle 17 lo S&P 500 .SPX guadagna l'1,5% come il Dow Jones .DJI, mentre il Nasdaq 100 NDc1 mette a segno un +2%. Gli indici sono sulla buona strada per guadagnare la palma di miglior mese in sei anni.

In luce ci sono soprattutto tecnologici e banche, queste ultime anche grazie all'andamento delle pari europee.

I tech sono trainati da Google (GOOG.O), che ha stretto un importante accordo con Walt Disney e dovrebbe annunciare maggiori dettagli sul suo fondo di venture capital.

Lo Stoxx del settore finanziario .GSPF corre a +4%, spinto dalle big come JP Morgan (JPM.N) e Bank of America (BAC.N).

Bene anche Goldman Sachs (GS.N) - anche se Byron Trott, uno dei principali consulenti di Warren Buffett, secondo il Wsj lascerà la banca per fondare una società in proprio.

Su altri fronti tonica Eli Lilly (LLY.N), il cui AD John Lechleiter ha ventilato possibili acquisizioni fino a 15 miliardi di dollari.

Recupera infine American Electric Power (AEP.N), che ieri nell'after hours era scivolata per il ridimensionamento della guidance.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below