Parmalat, sentenza processo Citigroup attesa inizio ottobre

venerdì 29 agosto 2008 18:25
 

MILANO, 29 agosto (Reuters) - Una decisione nel processo contro Citigroup (C.N: Quotazione) relativo al crack di Parmalat (PLT.MI: Quotazione) è attesa per l'inizio di ottobre, mentre per l'avvio del procedimento nei confronti di Bank of America (BAC.N: Quotazione) bisognerà probabilmente aspettare il secondo trimestre del prossimo anno.

Lo ha detto il responsabile legale del gruppo alimentare, Nicola Palmieri, in occasione della presentazione dei conti semestrali.

"La sentenza può essere attesa per inizio ottobre", ha detto Palmieri, ricordando che il processo nei confronti di Citigroup in corso nel New Jersey, iniziato il 5 maggio, a fine luglio è stato aggiornato per la pausa estiva e riprenderà l'8 settembre.

Quanto all'avvio del processo nei confronti di Bank of America, "la previsione è probabilmente primavera avanzata del 2009", ha detto Palmieri.

Il legale ha fatto il punto anche sulla situazione delle revocatorie, sottolineando che il valore nominale delle poche azioni ancora aperte è pari a 996 milioni di euro.