Mediobanca, fondo Hermes annuncia voto contro cambio governance

martedì 28 ottobre 2008 14:17
 

MILANO, 28 ottobre (Reuters) - Il fondo Hermes, già noto alle cronache finanziarie italiane per le critiche alla gestione delle società del gruppo Pesenti, preannuncia voto contrario al cambio di governance di Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione).

Intervenendo in assemblea prima del voto, il rappresentante del fondo ha spiegato che con il ritorno al sistema tradizionale "visto l'assetto azionario e le partecipazioni di Mediobanca, ci sarà spazio per una serie di potenziali conflitti di interesse che limitano l'autonomia del management" e sono quindi dannosi per i soci di minoranza.

"Forti perplessità" anche per il numero di consiglieri (saranno 23), ritenuto eccessivo, e "forte disappunto" per la riduzione a uno dei posti in cda lasciati alle liste di minoranza. Hermes gestisce gli asset del BTPS, il fondo pensione di British Telecom, ma dal 1997 offre servizi anche a terzi.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Mediobanca, fondo Hermes annuncia voto contro cambio governance | Fondi | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,043.58
    +0.34%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,845.68
    +0.14%
  • Euronext 100
    947.95
    +0.53%