Wall Street in positivo su dati Pil nonostante timori Gustav

giovedì 28 agosto 2008 17:12
 

NEW YORK, 28 agosto (Reuters) - Gli indici azionari americani avamzano in territorio positivo, sostenuti da dati relativi al Pil Usa per il secondo trimestre, che mostrano l'economia Usa in rialzo a ritmo più sostenuto rispetto alle attese.

La fiducia dei mercati è stata anche stimolata dal dato sulla disoccupazione settimanale in calo e titoli come Caterpillar (CAT.N: Quotazione) e General Electrics (GE.N: Quotazione), spesso descritti come indici dello stato di salute dell'economia Usa, hanno subito reagito positivamente.

Questi dati hanno aiutato a bilanciare l'aumento del petrolio CLc1, che ha toccato quota 120 dlr/barile per poi ripiegare verso 118, sui timori che l'uragano Gustav possa compromettere la produzione offshore nel Golfo del Messico.

L'aumento dei prezzi del greggio rischia anche di mettere in ombra l'ottimismo diffuso del settore finanziario .GSPF (+1,2%) per la sorte dei due colossi dei mutui Fannie Mae FNM.N e Freddie Mac FRE.N, il primo dei quali ha annunciato un avvicendamento del top managment.

Vola MBIA (MBI.N: Quotazione), che sale del 28,9% dopo aver accettato di riassicurare un portafoglio di 184 miliardi di dollari relativo a bond della finanza pubblica Usa dalla traballante rivale FGIC,

Mbia riceverà 741 milioni di dollari di premio per l'operazione.

Con il segno più anche Tiffany (TIF.N: Quotazione), che guadagna oltre il 9% dopo aver diffuso risultati trimestrali migliori delle attese e previsioni di crescita per il 2008 in crescita su forti vendite all'estero.

Sul fronte dei ribassi invece William Sonoma (WSM.N: Quotazione), in calo del 10,41%, dopo che il reatiler ha annunciato risultati trimestrali in calo del 29% su periodo e ha tagliato le previsioni per il terzo trimestre e l'intero 2008, citando il rallentamento dell'economia Usa e la crisi del settore immobiliare.

Con il segno meno anche Brown-Forman (BFb.N: Quotazione) che perde il 5,7% su risultati trimestrali deludenti, con i volumi di vendita del suo Jack Daniel's Tennessee Wiskey in calo.

Alle 16,50 il Dow Jones .DJI guadagna l'1,22% a 11642,96 punti, lo S&P 500 .SPX crece dello 0,84% e il Nasdaq .IXIC si attesta a +0,83%.