Nextam deposita ricorso contro Comune su bando advisory derivati

martedì 28 ottobre 2008 13:50
 

MILANO, 28 ottobre (Reuters) - Nextam Partners ha depositato ricorso contro il Comune di Milano in relazione al bando di gara con cui, lo scorso luglio, si doveva individuare un advisor con compiti di assistenza e consulenza nella valutazione della struttura finanziaria passiva del Comune di Milano. Lo dice una nota della sgr.

"Sostanzialmente il bando escludeva le società indipendenti ed in particolare tutte quelle società finanziarie che negli anni non avevano collocato titoli strutturati e derivati", si legge nella nota firmata dal partner Carlo Gentili.

"Tutto ciò, e a maggior ragione vista l'attuale crisi finanziaria causata proprio da derivati e strutturati, ci pare incomprensibile ed inaccettabile. Chi non si è reso corresponsabile dell'attuale stato di crisi del sistema non può essere escluso da un bando pubblico".

Il ricorso è stato depositato presso il Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia.