Intesa non pagherà costo azioni soci non gradite ad Antitrust-AD

venerdì 28 agosto 2009 17:14
 

MILANO, 28 agosto (Reuters) - L'AD di Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) Corrado Passera è fiducioso che gli azionisti troveranno sulla questione del patto Agricole-Generali (CAGR.PA: Quotazione) (GASI.MI: Quotazione) una soluzione che non danneggi la banca.

Tuttavia il manager aggiunge che Intesa non pagherà per comportamenti, non accettati dall'Antitrust, adottati dagli azionisti su cui non può avere controllo.

"Sono sicuro che i nostri azionisti non creeranno danni o guai alla banca", ha detto nel corso della conference call sul secondo trimestre.

"Posso però dire che, nel caso, Intesa non pagherà il costo di comportamenti non accettati dall'Antitrust dei nostri azionisti su cui non abbiamo controllo", ha aggiunto.