Citigroup crolla in preborsa a -44%, BofA -15,4%, JP Morgan -5%

venerdì 27 febbraio 2009 14:03
 

NEW YORK, 27 febbraio (Reuters) - Citigroup (C.N: Quotazione) amplia le perdite del preborsa dopo l'annuncio dell'accordo con il Tesoro Usa sulla conversione dei titoli privilegiati in azioni ordinarie.

Il titolo, che nell'immediato aveva reagito positivamente, cede ora il 44,3% a 1,37 dollari.

Pesanti anche altri bancari come Bank of America (BAC.N: Quotazione) che cede il 15,4% a 4,50 dollari e JP Morgan (JPM.N: Quotazione) in calo del 5,1% a 21,88 dollari.

L'Etf Spider dei titoli finanziari (XLF.P: Quotazione) cede il 6,7% a 7,58 dollari.