CORRETTO - PUNTO 1 - Ergo, Pmn ricorre a Tar contro prezzo Opa

venerdì 27 marzo 2009 15:12
 

(Corregge titolo e testo. Il soggetto che ha fatto ricorso al Tar non è Ergo ma la società Pmn registrata alle isole Cayman)

MILANO, 27 marzo (Reuters) - La società Pnm, registrata alle isole Cayman, ha presentato ricorso al Tar del Lazio per annullare la delibera della Consob che ha fissato il prezzo per l'adempimento dell'obbligo di acquisto delle azioni ordinarie Ergo Previdenza EGPR.MI da parte di Ergo Italia spa a 4,51 euro per azione.

E' quanto si legge in un comunicato Ergo.

Lo scorso 24 febbraio la Consob scrisse che "a seguito dell'opa volontaria promossa nel periodo 4 novembre - 5 dicembre 2008 e di acquisti effettuati sul mercato, Ergo Italia è venuta a detenere una quota del 93,19% (di Ergo Previdenza). Da qui è conseguito l'obbligo di acquisto delle restanti azioni della società".

Il 18 settembre del 2008 il diritto di recesso fu fissato in 3,794 euro, mentre il prezzo dell'offerta d'acquisto lanciata da Ergo Italia, finalizzato al delisting, è stato pari a 4,40 euro per azione.