LSE e NYSE puntano ad acquisire quota borsa indiana MCX - stampa

mercoledì 26 agosto 2009 13:27
 

MUMBAI, 26 agosto (Reuters) - Il London Stock Exchange (LSE.L: Quotazione) e NYSE Euronext NYX.N potrebbero acquisire ciascuna il 5% di MCX Stock Exchange, l'ultima società mercato indiana. A riportarlo è il quotidiano Mint, che cita due fonti vicine agli sviluppi. In marzo però una fonte vicina alla situazione aveva detto a Reuters che la borsa di Londra non era in trattative per l'acquisto di una quota della nuova borsa, che punta a essere numero tre sul mercato del subcontinente. MCX-SX non è stata immediatamente disponibile a un commento.

Financial Technologies (FITE.BO: Quotazione) e Multi Commodity Echange of India, le due società fondatrici di MCX, hanno già portato le proprie quote al 70% da un precedente 100%.

MCX-SX spera di ottenere dalle Autorità il permesso di avviare le negoziazioni azionarie quando le due società avranno raggiunto una quota pari al 40%, scrive il quotidiano citando una fonte dell'investment banking.

Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione), Nomura (8604.T: Quotazione) e Antique Capital Markets sono gli adviser di MCX-SX nella transazione, aggiunge il quotidiano.