Buyout, Cape acquisisce 61,9% di Garioni (caldaie) per 16 mln

giovedì 25 settembre 2008 13:22
 

MILANO, 25 settembre (Reuters) - Il fondo chiuso Cape Natixis Due ha acquisito il 61,9% di Garioni Navali, azienda attiva nella produzione di caldaie destinate ad applicazioni nei settori industriale e navale, per circa 16 milioni di euro.

A vendere - si legge in un comunicato di Cimino & Associati, la società che gestisce Cape - sono stati il fondo MeliorEquity Fund I, gestito da Arca Impresa Gestioni Sgr, e il management, che ha reinvestito con Cape.

Garioni Naval ha sede a Castel Mella (Brescia) e nel 2007 ha registrato un fatturato di 24 milioni.