Italia, Ue approva misure su capitale di rischio per Pmi

lunedì 25 maggio 2009 13:23
 

BRUXELLES, 25 maggio (Reuters) - La Commissione Ue ha approvato oggi un pacchetto di misure temporanee presentato dall'Italia sul capitale di rischio per agevolare le possibilità di accesso al finanziamento delle piccole e medie imprese.

La misura consentirà investimenti più flessibili in capitale di rischio fino al 2010 per le Pmi nelle fasi iniziali del loro ciclo di vita.

I cinque regimi interessati sono: il regime di aiuti a favore del capitale di rischio sponsorizzato dallo Stato, gli interventi a livello di capitale di rischio a favore di imprese cooperative della regione Marche, il fondo NEXT della regione Lombardia, gli aiuti a favore degli investimenti in private equity della Camera di commercio di Vicenza e il Fondo di capitale di rischio per le PMI della Regione Campania.