Buyout, firmato accordo cessione N&W a fondo Barclays,Investcorp

lunedì 24 novembre 2008 13:31
 

MILANO, 24 novembre (Reuters) - E' stato firmato oggi l'annunciato buyout secondario che vede il passaggio della italiana N&W Global Vending da Argan Capital e Merrill Lynch Global Private Equity (BAC.N: Quotazione) a un consorzio formato da Barclays Private Equity (BARC.L: Quotazione) e dal fondo del Bahrain Investcorp.

Lo annuncia una nota dei venditori, ricordando che N&W è leader paneuropeo in vari segmenti del mercato dei distributori di bevande e snack, con una quota continentale del 37%.

Argan e Merrill avevano acquistato N&W nel 2005, sostenendone lo sviluppo successivo.

Lo scorso agosto erano state annunciate trattative esclusive di vendita, con un finanziamento di 600 milioni di euro (800 milioni il valore totale, secondo indiscrezioni stampa, che ne fa il maggior deal dell'anno in Italia).

Nel sindacato di banche a sostegno dell'operazione risultano sette istituti, tra cui Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) e Société Générale (SOGN.PA: Quotazione) che sono stati anche financial co-advisers.

Per l'operazione M&A i consulenti di Argan e Merrill Private Equity sono stati Merrill Lynch e Rothschild (M&A), sul fronte legale Gianni Origoni Grippo & Partners and Debevoise & Plimpton.