Finanziari, Mediolanum/Banco Popolare volano su rimbalzo settore

martedì 24 marzo 2009 10:07
 

MILANO, 24 marzo (Rueters) - Prosegue il vigoroso rimbalzo delle banche, che secondo un operatore "erano scese a livelli irrisori", e sulla scia del settore Mediolanum MED.MI e Banco Popolare (BAPO.MI: Quotazione) registrano rialzi a due cifre.

"Oggi presentano entrambe i dati 2008 e si guarderà con attenzione eventuali notizie sul dividendo e sul debito, ma non è questo: i titoli salgono con gli altri finanziari", dice una operatrice.

"Tutto il settore rimbalza, Mediolanum era rimasto un po' indietro e ora recupera (...) Banco Popolare rimane comunque, nonostante l'utilizzo dei Tremonti Bond, una banca poco capitalizzata", fa eco un'altra.

Alle 9,50 Mediolanum scambia già 800.000 pezzi, contro i 1,1 miliardi di media giornaliera nell'ultimo mese, con un rimbalzo dell'11% a 2,68 euro. Il titolo aveva toccato il minimo dell'anno il 6 di marzo, a quota 1,98.

Banco Popolare segna un rialzo del 13% a 2,9 euro dopo aver toccato, il 9 marzo, un minimo a 1,856. Sono trattati 3,5 milioni di pezzi, contro i 6,9 milioni di media giornaliera nell'ultimo mese.