Intesa,fondi attenti a Fideuram,strada vendita non segnata-fonti

venerdì 23 ottobre 2009 17:58
 

* Prezzo Fideuram caro per tasche Exor

* per Ipo serve finestra mercato favorevole

* Non c'è fretta per cessione Fideuram

di Gianluca Semeraro

MILANO, 23 ottobre (Reuters) - Per la cessione di Banca Fideuram da parte di Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) non c'è ancora una strada segnata ma varie ipotesi sul tavolo con i fondi di private equity e sovrani che si affacciano come potenziali soggetti interessati e la possibilità di una ipo che resta sullo sfondo.

Lo dicono diverse fonti vicine alla situazione, alcune delle quali sottolineano tuttavia che non sono giunte manifestazioni formali di interesse.

"Ci sono varie ipotesi sul tavolo", spiega una delle fonti senza dare ulteriori dettagli.

Una seconda fonte fa notare che su Banca Fideuram "c'è grande attenzione, non soltanto da parte di Exor. I fondi di private equity sono a caccia in questa fase di buoni affari, devono tornare a investire e Fideuram potrebbe fare al caso loro", aggiunge. "Da non sottovalutare i fondi sovrani", prosegue.   Continua...