Private equity, AVM Associati rileva con partner 85% AutoReflex

mercoledì 23 settembre 2009 16:41
 

MILANO, 23 settembre (Reuters) - L'operatore di private equity indipendente AVM Associati - in partnership con la società di investimento francese Odyssée Venture - ha acquisito la maggioranza di AutoReflex, attiva in Francia nelle pubblicazione di annunci online per il settore automotive.

Lo annuncia una nota precisando che si è trattato di un'operazione di leveraged buy-out e che l'Enterprise Value è di circa 15 milioni di euro.

In seguito all'operazione, l'azionariato di AutoReflex è suddiviso fra AVM Associati e Odyssée Venture in quote paritarie, ciascuna pari al 42,6%, mentre il restante 14,8% è detenuto dai manager fondatori di AutoReflex.

Il fatturato è cresciuto a 8,1 milioni di euro a fine 2008 dai 2,65 milioni del 2006 ed è prevista un'ulteriore crescita a circa 9 milioni di euro entro la fine del 2009. Il margine di redditività (Ebitda margin) è pari a circa il 30%.