Usa chiudono BankUnited, venduta a private equity

venerdì 22 maggio 2009 10:45
 

WASHINGTON/NEW YORK, 22 maggio (Reuters) - Le autorità statunitensi hanno assunto il controllo della cassa di risparmio della Florida BankUnited FSB e l'hanno venduta a un gruppo di società private equity.

Il fallimento è il più importante del 2009 e costerà alla Federal deposit insurance corp (Fdic) circa 4,9 miliardi di dollari.

Tra le società di private equity che hanno rilevato ci sono Wilbur Ross's WL Ross & Co, Carlyle Group [CYL.UL], Blackstone Group (BX.N: Quotazione) e Centerbridge Partners che hanno iniettato 900 milioni di dollari di capitale per salvare l'istituto.

La sfida di risanare e guidare BankUnited è stata affidata a John Kanas, un veterano dell'industria bancaria e ex numero uno di North Fork Bank.

Bank United FSB, la banca fallita, ha 12,8 miliardi di dollari di attività e 8,6 miliardi di depositi. La sua casa madre è BankUnited Financial Corp. BKUNA.O.

La nuova BankUnited prenderà 12,7 miliardi di asset e 8,3 miliardi di depositi della banca fallita. Il nuovo istituto condividerà le perdite sulle proprie attività con la Fdic.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Usa chiudono BankUnited, venduta a private equity | Fondi | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,043.58
    +0.34%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,683.61
    -0.78%
  • Euronext 100
    947.95
    +0.53%