Eidos Partners riacquisterà 10% società detenuto da CBCF

lunedì 21 settembre 2009 16:48
 

MILANO, 21 settembre (Reuters) - Il cda di Eidos Partners ha deliberato di procedere al riacquisto del 10% della società detenuto da CBCF esercitando il diritto di squeeze-out.

Lo dice in una nota la società di consulenza.

"Successivamente all'acquisizione di Close Brothers Corporate Finance (CBCF) da parte di Daiwa Securities SMBC, avvenuta prima della pausa estiva, il cda di Eidos ha deliberato di procedere al riacquisto della quota del 10% detenuta da CBCF nella società dal febbraio 2004", si legge.

"Il cda ha anche deliberato di dare disdetta all'accordo di collaborazione in esclusiva che, dal febbraio 2004, ha legato Eidos Partners e CBCF".