Borsa Usa, giù paniere finanziari, Citigroup scende sotto 5 dlr

giovedì 20 novembre 2008 17:06
 

NEW YORK, 20 novembre (Reuters) - A Wall Street gli indici principali riducono i ribassi ma il settore bancario resta pesantemente sotto pressione, trascinato dal tonfo di Citigroup (C.N: Quotazione) che arriva a bucare quota 5 dollari.

Intorno alle 17,00 il paniere dei titoli finanziari dello S&P 500 .GSPF cede il 3% circa.

Citigroup (C.N: Quotazione), arrivata a perdere fino oltre il 25% a 4,77 dollari (minimo da dicembre 1994), recupera la soglia dei 5 dollari e tratta a 5,38, in calo del 16% circa. Già ieri il titolo era sprofondato del 23%.

A restituire fiducia agli investitori non sono bastate le dichiarazioni del principe saudita Al-Waleed bin Talal, che ha annunciato l'intezione di incrementare la sua quota nella banca al 5%.

Pesante lettera anche sugli altri bancari Usa, con perdite che hanno raggiunto le due cifre per molti titoli per poi recuperare parzialmente.

Bank of America (BAC.N: Quotazione) cede il 3,5%, JPMorgan Chase & Co (JPM.N: Quotazione) l'8,9%, Goldman Sachs Group (GS.N: Quotazione) il 2,6%.