PUNTO 2 - M&A, italiana Sambonet compra porcellane Rosenthal

lunedì 20 luglio 2009 16:40
 

(aggiunge valore investimento in secondo paragrafo)

MONACO DI BAVIERA/MILANO, 20 luglio (Reuters) - La italiana Sambonet Paderno ha acquistato la tedesca Rosenthal ROSGn.DE, marchio notissimo della porcellana per la casa in amministrazione controllata da tempo.

La notizia è confermata da un comunicato della stessa società acquirente, in cui si precisa che "il prezzo dell'operazione rimane riservato" ma "l'investimento complessivo" al servizio dell'operazione è di circa 50 milioni di euro.

L'acquisizione include tutti gli asset del gruppo e i 1.200 dipendenti, ha comunicato il curatore fallimentare Volker Böhm, secondo cui l'acquirente italiano ha intenzione di fare importanti investimenti.

Il principale creditore di Rosenthal, Bank of America (BAC.N: Quotazione), avrebbe dato il suo placet all'intesa nel fine settimana.

Sambonet è un marchio noto della posateria e accessori per la cucina con 261 dipendenti che ha chiuso il 2008 con un fatturato di 68 milioni di euro. Rosenthal, proprietaria dei marchi Thomas e Hutschenreuther, ha fatturato nello scorso anno circa 130 milioni di euro.

Secondo l'AD di Sambonet Pierluigi Coppo le sinergie con Rosenthal nascono dall'attenzione di entrambe a "design, innovazione, qualità e clientela".