PUNTO 1 - Francia,fondo DA 20 mld euro per industria - Sarkozy

giovedì 20 novembre 2008 14:49
 

(Riscrive e aggiunge dettagli su fondo per industria francese)

SAINT-JULIEN-LE-CHEDON, Francia, 20 novembre (Reuters) - Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha lanciato un fondo di investimento strategico da 20 miliardi di euro che sarà costituito dal governo francese per proteggere l'industria nazionale ed evitare che le imprese siano travolte dalla crisi finanziaria.

Il fondo, ultima inizativa in ordine di tempo per rivitalizzare la seconda economia della zona euro, investirà nelle imprese bisognose di liquidità e proteggerà i bilanci delle compagnie considerate vulnerabili dal crollo dei prezzi azionari.

La Francia intende così essere sicura che la crisi finanziaria non porterà alla sparizione di industrie francesi strategiche in un momento in cui le banche sono restie a concedere prestiti.

"Il giorno in cui non costruiremo treni, aeroplani, automobili e navi, cosa resterà all'economia francese? Ricordi. Non farò della Francia una riserva per turisti" ha dichiarato il premier durante un discorso presso una società aerospaziale.

Il nuovo fondo, diretto da Patricia Barbizet, dirigente di Artemis, holding di Francois-Henri Pinault, sarà gestito da Caisse des Depots, banca statale tradizionalmente utilizzata dal governo francese per proteggere le imprese da offerte ostili estere.

Avrà un capitale iniziale di 20 miliardi che potrebbero aumentare, ha spiegato Sarkozy, sottolineando che gli investitori esteri, in particolare fondi sovrani, saranno benvenuti.