Private equity, Louis Gerstner lascia presidenza di Carlyle

martedì 19 agosto 2008 18:28
 

NEW YORK, 19 agosto (Reuters) - Louis Gerstner, presidente del gruppo di private equity Carlyle, ha annunciato che andrà in pensione e diverrà consulente esterno della società.

Carlyle non ha ancora nominato il successore di Gerstner, ma un nome verrà indicato a breve.

Gerstner ha motivato l'addio alla poltrona che occupava dal gennaio 2003 con altri impegni e obiettivi da perseguire.

Prima di arrivare in Carlyle, Gerstner era stato presidente di Ibm (IBM.N: Quotazione). Il manager diverrà consulente dalla fine di settembre.

Carlyle ha un portafoglio di asset per un controvalore di circa 83 miliardi di dollari. In Italia, il gruppo è guidato da Marco De Benedetti.