PUNTO 1-Tesoro Usa,piano garanzia fondi monetari fino 50 mld dlr

venerdì 19 settembre 2008 15:31
 

(aggiunge dettagli da comunicato Tesoro Usa e da dichiarazioni di un funzionario)

WASHINGTON, 19 settembre (Reuters) - Il Tesoro Usa lancia un programma temporaneo di garanzia per il settore dei fondi d'investimento monetari. Lo annuncia una nota del dipartimento.

Il presidente George W. Bush ha autorizzato il segretario al Tesoro, Henry Paulson, a finanziare il piano utilizzando attivi provenienti dal Fondo di stabilizzazione fino a un importo pari a 50 miliardi di dollari. Il piano è disegnato per assicurare che circa 2.000 miliardi di dollari di fondi monetari registrati presso la Sec, denominati fondi 2A7, mantengano un valore netto proquota di almeno 1 dollaro. Il Tesoro utilizzerà per questo obiettivo la liquidità dell'Exchange stabilization fund (ESF).

L'adesione alla garanzia del Tesoro non è obbligatoria e i fondi, sia retail che istituzionali, che intendono avvalersene dovranno pagare una commissione.

Il programma mira a mantenere la fiducia degli investitori nel mercato dei fondi d'investimento monetario, ma rimarrà temporaneo e non sarà traferito alla Federal deposit insurance corp., spiega un funzionario del Tesoro Usa.

Il rapporto tra gli asset monetari e quelli ESF è simile a quello tra depositi bancari assicurati e i 52 miliardi di dollari del fondo Fdic.

"Quello che non volevamo era che una percentuale significativa di americani che detengono questi fondi monetari perdessero fiducia nella loro solidità e cominciassero a chiedere rimborsi" ha detto il funzionario nel corso di un briefing con la stampa.

Per leggere in inglese il comunicato del Tesoro Usa fare doppio clic su [nLJ509079]