Banca Profilo chiude in rialzo oltre 30% dopo accordo con Sator

giovedì 19 febbraio 2009 17:27
 

MILANO, 19 febbraio (Reuters) - Banca Profilo (PRO.MI: Quotazione) festeggia con un forte rialzo in borsa la notizia dell'accordo stretto con Sator che prevede l'ingresso nel capitale della società di private equity di Matteo Arpe con una partecipazione di maggioranza.

Il titolo dell'istituto milanese, trattato nel segmento di borsa 'Standard 1' e quindi con chiusura alle 16,30, ha registrato un balzo del 31,46% a 0,539 euro, a fronte di un mercato che si avvia ad archiviare la giornata in territorio negativo. Volumi alle stelle, con 1,1 milioni di pezzi trattati, quasi 15 volte la media giornaliera delle ultime 30 sedute.

Commenti positivi arrivano da trader e operatori su una operazione che definiscono "interessante" per entrambi i soggetti coinvolti e che rafforza Banca Profilo. E questo "nonostante l'operazione preveda un aumento di capitale per la banca", sottolinea un trader.

Secondo quanto comunicato stamattina l'intesa prevede un aumento di capitale in due tranche fino a 110 milioni di euro al prezzo di 0,20 euro per azione e al termine del quale Sator avrà una partecipazione di almeno il 51% di Banca Profilo.