Mediobanca, nulla da temere da Lehman, nessuna posizione - Nagel

venerdì 19 settembre 2008 10:44
 

MILANO, 19 settembre (Reuters) - Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione) non ha nulla da temere dal fallimento di Lehman Brothers LEH.N perché non ha alcuna posizione su equity o credito.

Lo ha detto l'AD Alberto Nagel nel corso della presentazione dei conti 2007-2008.

"Noi non abbiamo posizioni di equity o credito, abbiamo operazioni di copertura della raccolta che ci vedono in posizione di debitori e che abbiamo regolato come debitori nell'ambito di normali rapporti derivativi che abbiamo risolto, non dico favorevolmente ma nel rispetto dei contratti, non abbiamo nulla da temere da quel tipo di fallimento", ha detto Nagel.