Greggio, Cnooc recluta Goldman per gara quota Kosmos - fonte

venerdì 19 giugno 2009 10:53
 

HONG KONG, 19 giugno (Reuters) - Il colosso petrolifero cinese Cnooc (0883.HK: Quotazione) (CEO.N: Quotazione) ha reclutato Goldman Sachs (GS.N: Quotazione) in qualità di adviser per l'acquisizione di una quota di Kosmos Energy, società africana attiva nello stesso settore.

E' quanto riferisce una fonte.

Il deal viene valutato in circa 3 miliardi di dollari.

Kosmos ha ottenuto finanziamenti per circa 800 milioni di dollari dagli operatori di private equity Blackstone (BX.N: Quotazione) e Warburg Pincus.

Kosmos ha affidato un mandato a Standard Chartered (STAN.L: Quotazione) e Barclays (BARC.L: Quotazione) per cedere le partecipazioni nel campo petrolifero di Jubilee, al largo delle coste del Ghana.

Goldman Sachs non ha voluto commentare, mentre non è stato possibile avere una dichiarazione da un rappresentante di Cnooc.

Nei mesi scorsi, tre fonti vicine al dossier, anticipando l'apertura del capitale di Kosmos, avevano riferito che, oltre a Cnooc, la società era nel mirino di BP (BP.L: Quotazione), Shell (RDSa.L: Quotazione), Chevron (CVX.N: Quotazione), Exxon Mobil (XOM.N: Quotazione), Eni (ENI.MI: Quotazione) e dell'indiana Ongc (ONGC.BO: Quotazione).