Wall Street, indici estendono risalita dopo Philly Fed

giovedì 18 settembre 2008 16:54
 

NEW YORK, 18 settembre (Reuters) - Gli indici azionari Usa confermano ed estendono il recupero nelle battute della tarda mattinata, forti del risultato sorprendentemente positivo nell'ultima indagine congiunturale sul settore manifatturiero.

Il miglioramento dell'indice a cura della Federal Reserve di Philadelphia - segnale di ritorno all'espansione per la prima volta da novembre 2007 - concorre a migliorare il clima di fiducia tra gli investitori insieme alla generosa iniezione di liquidità stanziata stamane dalle principali banche centrali mondiali.

Positiva per il comparto degli energetici anche la tenuta del greggio, che porta i titoli Exxon Mobil (XOM.N: Quotazione) in rialzo di circa 3%.

Intorno alle 16,45 il Dow Jones .DJI mostra un rialzo di 11,22% a 10.737,08 punti, lo Standard & Poor's 500 .SPX avanza di 1,52% a 1.173,56 e il Nasdaq .IXIC risale di 1,01% a 2.120,07 punti.