Fondi, riscatti preludono a forti ristrutturazioni - Draghi

martedì 17 marzo 2009 14:31
 

ROMA, 17 marzo (Reuters) - I continui riscatti che penalizzano i fondi comuni di investimento preludono a operazioni di "forte ristrutturazione" del comparto.

Lo ha sottolineato il governatore della Banca d'Italia Mario Draghi nel corso di un'audizione alla Camera.

"Indipendentemente dalla crisi c'è stata una riduzione del risparmio gestito. Un massiccio ritiro del risparmio dai fondi, una riduzione continua e giustificata da rendimenti bassi e commissioni alte di questi fondi. È una situazione che prelude a forti ristrutturazioni", ha detto Draghi.