Investimenti e Sviluppo, lascia AD Natali e crea sua società

martedì 16 settembre 2008 14:21
 

MILANO, 16 settembre (Reuters) - Cambio al vertice di Investimenti e Sviluppo (IES.MI: Quotazione), dove lascia l'AD Giovanni Natali e arriva al suo posto Alessio Nati.

Lo annuncia una nota della società di investimento e advisory per operazioni di finanza straordinaria dopo le nomine decise oggi dal cda.

Natali "intraprenderà un nuovo percorso professionale" con la sua Natali & Partners, che si occuperà di consulenza in finanza strategica. Alla nuova società è stata concessa da I&E un'opzione call per l'acquisto della partecipazione detenuta in I PINCO PALLINO e in IPP Licensing, per 4,2 milioni di euro, oltre al subentro nel contratto di consulenza per il progetto di quotazione della Lavorint.

Investimenti e Sviluppo ha avviato un progetto di rifocalizzazione del business, le cui linee guida, condivise con l'azionista di maggioranza Eurinvest Finanza Stabile, saranno delineate nel nuovo Piano Industriale che verrà completato nei prossimi mesi.

Per leggere il comunicato integrale i clienti Reuters possono fare doppio click su [nBIA16a70]