Borsa Usa gira in negativo con finanziari, Bofa cede oltre 12%

venerdì 16 gennaio 2009 18:33
 

NEW YORK, 16 gennaio (Reuters) - Dopo una partenza brillante gli indici americani girano in rosso, con i finanziari venduti a piene mani dopo un primo momento di favore sull'onda dei nuovi aiuti accordati dal Governo Usa a Bank of America (BAC.N: Quotazione).

Ora il titolo, che oggi ha deluso con l'ultima trimestrale, perde il 12,2%, Citigroup (C.N: Quotazione) il 3%, JP Morgan (JPM.N: Quotazione) il 10%.

In controtrend si muove Intel (INTC.O: Quotazione), che confida di poter generare nel secondo semestre 'margini soddisfacenti' e guadagna l'1%.

Alle 18,15 il Dow Jones .DJI cede l'1,2%, lo Standard & Poor's 500 .SPX l'1% circa e il Nasdaq Composite .IXIC l'1,3%.

Gira in territorio leggermente negativo anche Chevron (CVX.N: Quotazione), che era partito in netto rialzo.