Pop Milano, fase positiva,fondi benvenuti in libro soci-Mazzotta

venerdì 16 gennaio 2009 12:12
 

MILANO, 16 gennaio (Reuters) - Popolare Milano (PMII.MI: Quotazione) sta attraversando un momento positivo grazie anche alla nuova governance e alla conseguente apertura al mercato che permetterà l'iscrizione a libro soci degli investitori che ne faranno richiesta e che sono tutti benvenuti.

Lo ha detto il presidente Roberto Mazzotta a margine di un evento.

"L'azienda, sia all'interno che nella sua operatività e attività professionale, è in un momento positivo nonostante le grandi difficoltà dei mercati e le grandi avversità", ha detto Mazzotta.

"Questa è una cosa da rilevare perché vuol dire che l'azienda è patrimonialmente forte, funziona bene e ha trovato anche equilibri interni che prima le mancavano. E' una fase positiva", ha proseguito il presidente della popolare.

Relativamente all'iscrizione degli investitori istituzionali a libro soci, Mazzotta ha ricordato che martedì prossimo, 20 gennaio, il cda esaminerà le richieste in tempo per permettere ai nuovi soci di partecipare all'assemblea del 25 aprile chiamata a rinnovare il cda.

"L'assemblea ha scelto una linea di forte apertura al mercato e ai soci e l'arricchimento dei soci è visto da tutti come rafforzamento dell'azienda", ha spiegato.

La scelta della data del 20 per il cda "ci permetterà di ammettere a libro soci il maggior numero di domande".

A chi gli chiedeva se l'iscrizione riguarderà anche Amber Fund, socio con poco meno del 2% che da tempo ha fatto domanda di ammissione a libro soci, Mazzotta ha risposto: "I fondi e gli investitori in generale sono tutti benvenuti".

"Chi porta lavoro e porta soldi è benvenuto", ha concluso.