Caso Lehman amplia spazi di crisi globale, Fed cruciale - Pimco

lunedì 15 settembre 2008 13:47
 

NEW YORK, 15 settembre (Reuters) - L'ultima ondata di turbolenza innescata dalla richiesta di fallimento di Lehman Brothers LEH.N peggiorerà probabilmente la crisi di liquidità a livello globale e indebolirà le prospettive di tutta l'economia mondiale.

Il parere pessimista viene da Mohamed El-Erian, chief executive di Pimco, il maggior fondo obbligazionario del mondo.

Parlando alla CNBC, il gestore ha detto che la crisi del credito è ormai tracimata oltre il settore bancario e tocca ora altri settori come quello assicurativo, vedi il caso di American International Group (AIG.N: Quotazione).

La dimensione del danno ai mercati azionari, quando aprirà Wall Street oggi, dipenderà da quanta liquidità la Fed sarà in grado di far affluire al sistema finanziario, ha aggiunto El-Erian.