Stefanel, Giuseppe Stefanel al 53,68%, Classica sotto 2% -Consob

mercoledì 15 luglio 2009 12:35
 

MILANO, 15 luglio (Reuters) - Giuseppe Stefanel è salito al 53,68% dal 52,14% nel capitale di Stefanel Spa (STEP.MI: Quotazione) in seguito all'esercizio parziale di un'opzione call che aveva nei confronti di Classica Spa.

E' quanto emerge dalle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti.

L'esercizio dell'opzione call è datato 8 luglio. Classica Spa, di conseguenza, è scesa sotto la soglia del 2% nel capitale di Stefanel, mentre aveva il 3,137% dall'1 agosto 2008. Secondo quanto riferito a Reuters da una fonte vicina alla vicenda, Classica ha venduto metà della quota che aveva in mano, ovvero 2,5 su 5 milioni di titoli.

La partecipazione di Giuseppe Stefanel è distribuita fra Compagnia Gestioni Industriali Spa (29,209%), Finpiave Spa (15,545%) e Delta Erre Spa (7,013%).

Nel maggio scorso, Consob aveva comunicato che Classica aveva la facoltà di vendere il 3,076% del capitale a Stefanel.

A Classica Spa fa capo Classica Sim, la cui maggioranza è stata rilevata dalla Intermedia dell'ex numero uno Unipol Giovanni Consorte - il contratto è stato definito nel 2008, ma non è ancora arrivato il via libera di Bankitalia, atteso, secondo la fonte, a breve.