Fondi comuni, al Senato emendamenti per equiparazione fiscale

mercoledì 14 ottobre 2009 09:54
 

ROMA, 14 ottobre (Reuters) - Tre senatori della maggioranza hanno presentato una serie di emendamenti al decreto di attuazione degli obblighi comunitari per spostare l'imposizione dei fondi comuni di investimento italiani dal maturato al realizzato con l'obiettivo di ricreare parità fiscale con gli strumenti internazionali.

Gli emendamenti sono consultabili sul sito di palazzo Madama www.senato.it tra gli allegati della scheda sulla seduta di ieri della commissione Affari costituzionali.

Gli emendamenti, che introdurrebbero il nuovo regime a partire dal primo gennaio 2010, sono stati presentati da Paolo Tancredi, Anna Cinzia Bonfrisco e Maria Ida Germontani, tutti e tre del Pdl.

Secondo Il Sole 24 Ore di oggi, il ministro dell'Economia Giulio Tremonti mostra cautela perchè non è del tutto scontata la manovra a costo zero per la finanza pubblica.