F2i, via libera Antitrust ad acquisto Metroweb

martedì 16 agosto 2011 13:42
 

ROMA, 16 agosto (Reuters) - L'autorità Antitrust ha dato il proprio via libera all'acquisizione da parte di F2i della Metroweb, società attiva nell'installazione, gestione e fornitura di reti a fibre ottiche spente (dark fiber).

La rete in fibra ottica di Metroweb si estende principalmente nell'ambito del Comune e della Provincia di Milano e, con minor capillarità, nelle Regioni Piemonte, Veneto, Liguria, nonché nella Provincia di Sondrio.

Metroweb è controllata da Stirling Square Capital Partners Holdings tramite la controllata Sscp Fibre Holding, che detiene il 76,47% del capitale.

Il rimanente 23,53% è detenuto da A2A (A2.MI: Quotazione).

Nel 2010 Metroweb ha realizzato nel mercato italiano un fatturato pari a circa 52 milioni di euro.

A2A e Stirling Square hanno sottoscritto a fine maggio l'accordo con il fondo F2i e Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), per la cessione delle loro quote e il closing dell'operazione è avvenuto a fine giugno per 56 milioni di euro.

Dopo la cessione F2i ha l'87,5% del capitale, Intesa il 12,5%.