Prestiti, prezzi secondario scendono a minimi da ottobre 2010

martedì 9 agosto 2011 18:29
 

LONDRA, 9 agosto (Reuters) - Il mercato secondario dei loan si sta avvitando in una spirale ribassista, ripetendo quando accadde dopo il crack di Lehman Brothers nel settembre 2008.

I quaranta maggiori prestiti a leva in Europa, secondo i dati Thomson Reuters LPC, a oggi sono scesi di 82 punti base, a 91,79 del valore facciale, minimo dall'ottobre 2010.

Il loan Wind Telecomunicazioni è sceso di 4,3 punti, a 87,3; ieri, il prezzo era di 91,5.