PUNTO 1-Seat verso conversione bond, partono trattative formali

venerdì 29 luglio 2011 15:42
 

(aggiunge contesto, seconda fonte)

MILANO, 29 luglio (Reuters) - C'è un'intesa di massima tra Seat Pagine Gialle PGIT.MI e i fondi che detengono il bond Lighthouse per la conversione, almeno parziale, delle obbligazioni in azioni, mentre partono le trattative formali per la ristrutturazione del debito della società.

Lo dice una fonte vicina alla vicenda, aggiungendo che un'intesa è prevista per il mese di ottobre.

"Un cda Seat di questa settimana ha riconosciuto gli adviser dei detentori di bond, dando il via libera formale alle negoziazioni", dice una prima fonte vicina alla vicenda.

"E' successo quello che capita regolarmente in operazioni di questo tipo", dice una seconda. "L'azienda si è impegnata a sostenere i costi degli adviser della controparte, se si dovesse arrivare a un accordo".

"Da questo momento iniziano le trattative ufficiali, fino ad ora ci sono state solo chiacchiere informali", aggiunge.

VERSO CONVERSIONE BOND   Continua...